Environment / Segnalazione / opportunità

Tecnologie per le emissioni negative e geoingegneria del clima

Creato il: 14/01/2020
Creato Da: serviziosostenibilita@polimi.it

Il prof. Stefano Caserini, nell’ambito delle iniziative organizzate dalla Commissione scientifica del DICA, martedì 21 gennaio 2020, alle ore 11, terrà il seminario sul tema ”Tecnologie per le emissioni negative e geoingegneria del clima: un problema scottante, tecnologico ed etico”.

Per rispettare gli ambiziosi obbiettivi dell’Accordo di Parigi (limitare l’aumento della temperatura globale ben sotto i 2 °C rispetto ai livelli preindustriali) sarà necessario rimuovere dall'atmosfera un'enorme quantità di carbonio. Per questo motivo sono state proposte numerose tecnologie per rimuovere CO2 dall’atmosfera (chiamate anche “tecnologie per emissioni negative”), quali afforestazione e riforestazione, bioenergia con cattura e stoccaggio del carbonio, incremento dello stoccaggio di carbonio nei suoli, dilavamento accelerato delle rocce, cattura diretta di CO2 dall'aria con successivo stoccaggio del carbonio, fertilizzazione o alcalinizzazione degli oceani.

Il seminario presenterà alcuni risultati della ricerca tecnico-scientifica in forte sviluppo in questo settore, discutendo i potenziali, i costi, i punti critici (es. la competizione con l’uso del terreno per la produzione di cibo) o i benefici (es. il contrasto all’acidificazione degli oceani) delle diverse opzioni.

 

Martedì 21/01/2020
Ore 11
Aula Castigliano
(Edificio 5, piano terra)
Ingresso libero