Indietro

Nuovi archetti per biciclette

Nuovi archetti per biciclette

Per migliorare i servizi per  la  ciclabilità per gli utenti del Campus,  sono stati istallati 131 nuovi archetti per biciclette (262 posti), di cui 32 (64 posti) sono postazioni coperte, e sono state ricollocate 18 rastrelliere (118 posti). Questi interventi, che hanno interessato l'intero complesso di Città Studi, la sede di via Mancinelli e la Casa dello Studente di viale Romagna, intendono adeguare l'offerta dei posti bici alle attuali esigenze degli studenti, incrementando i posti laddove erano carenti e creandone di nuovi laddove questi mancavano. In occasione di questi lavori, è stata fatta una mappatura di tutti i posti bici offerti. La carta è consultabile sul sito "www.campus-sostenibile.polimi.it"

Si tratta di una iniziativa che si inserisce all'interno di un programma in favore della ciclabilità più articolato e finalizzato a:

  • predisporre strutture di ricovero coperte per le biciclette, oltre che di facility per i ciclisti (Ciclo officina, "centraline" con servizi minimi come pompaggio gomme) distribuite nel campus in prossimità delle rastrelliere;
  • migliorare la gestione e potenziare la flotta di bici in dotazione al Politecnico per gli spostamenti interni ed esterni;
  • riorganizzare gli spazi e i percorsi  interni al campus per migliorarne la fruibilità pedonale e ciclabile;
  • proporre al Comune di Milano di attivare presso le sedi del Politecnico, le residenze universitarie e la stazione di Lambrate  il servizio di byke sharing - BikeMi;
  • avviare un tavolo di progettazione CON Comune, Amat e Consiglio di Zona per  definire  linee progettuali condivise per  interventi in favore della ciclabilità e di moderazione del traffico/pedonalizzazione/ nel quartiere di Città studi.